GAS

– SE SEI GIÀ ISCRITTO E VUOI ORDINARE, clicca qui.

 

– SE VUOI SAPERE COME ISCRIVERTI E ACQUISTARE INSIEME A NOI, clicca qui.

GAS – Tg regionale

I GAS aiutano gli onesti contadini

Ortaggi e frutta di stagione, perché mangiarli?

Oggi, a causa di moderne tecniche, le primizie ed altri frutti si trovano nelle rivendite praticamente tutto l’anno. Questo modo di coltivare però è causa d’inquinamento dovuto al petrolio che serve per mantenere al caldo le serre e alle sostanze chimiche necessarie per mantenere in vita i vegetali. Alcune varietà vengono addirittura coltivate senza terreno, alimentandole con soluzioni di sostanze nutritive.
Sempre più spesso poi, frutta e verdura non di stagione, sono prodotte fuori dell’Unione Europea, in paesi che non hanno le stesse nostre norme, ma che al contrario permettono l’uso di sostanze che qui da noi sono ormai al bando da anni a causa della loro provata tossicità. Teniamo presente che, dopo la raccolta, il contenuto di vitamina C inizia a calare rapidamente. Per questo è importante acquistare il prodotto di stagione e italiano: impiega pochissimo ad arrivare sulle nostre tavole e mantiene quindi un buon contenuto di vitamine rispetto ad un alimento che deve attraversare metà mondo per giungere da noi magari in pieno inverno.
Quindi scegliere ed acquistare frutta e verdura di stagione, oltre a ridurre l’impatto ambientale, permette di alimentarsi in modo corretto e soprattutto sano e naturale. La stagionalità implica, infatti, meno conservanti e, cosa da non sottovalutare, una convenienza sulla spesa: comprare alimenti “primaticci” o “tardivi” significa, infatti, spendere più del dovuto per avere, molto spesso, una scarsa qualità.
Altro fattore importante per consumare alimenti di stagione, è il fatto che ci aiuta ad avere una dieta varia. Infatti la natura ci permette di non mangiare le stesse cose per tutto l’anno, ma di abituarci a cambiare, a provare nuovi sapori e perché no, nuove ricette.
ORTAGGI DI STAGIONE (cliccare sull’immagine per ingrandirla)

FRUTTA DI STAGIONE (cliccare sull’immagine per ingrandirla)

Il GAS e la tesi di laurea

Ad un gasista è piaciuto così tanto il GAS, che l’ha esposto anche nella sua tesi di laurea!

All’interno della sua tesi vengono mostrate anche altre pratiche interessanti, come: lo SCEC, l’AMA e la democrazia diretta.

Se volete leggerla, potete scaricarla cliccando qui!

Sentieri ed escursioni nella natura

Per passeggiate nella stupenda natura che ci circonda consultate questo sito: sentiericaserta.blogspot.com

Detersivi ecologici – Fai da te!

Per non inquinare e risparmiare, ti interesserebbe produrti da sola e in modo ecologico i detersivi?

CLICCA QUI PER SCARICARE LE ISTRUZIONI

GAS E LAVORO

A S. Maria C.V. siamo circa 10.000 famiglie, un GAS può essere composto da 50 famiglie, quindi si potrebbero creare 200 GAS.

Ogni GAS è in grado di dare lavoro ad almeno 6 persone: un contadino, un produttore di frutta, un allevatore di bovini e maiali, un allevatore di galline, un produttore di pasta, uno di biscotti (e ancora molti altri).
Quindi sarebbero 1200 imprenditori, compresi circa 2400 dipendenti, per un totale di 3600 lavoratori. Attraverso il modo in cui acquistiamo possiamo decidere anche questo.

Un abbraccio

sconto del 10% alla Bottega Terra Felice

Cari amici gasisti,
uno dei nostri amici gasisti è il proprietario di un negozio biologico e offre il 10% di sconto a tutti noi gasisti!
Il negozio si chiama “Bottega Terra Felice” e si trova in via Belgio n°17 a S. Maria C.V., cioè dietro il Parco dei diritti dei bambini (il parco che si trova di fianco la gelateria della Paletta d’oro).
Lì potrete trovare cosmetici biologici, pannolini lavabili e tanto altro ancora!

http://www.bottegaterrafelice.it/